Press "Enter" to skip to content

Decalogo coronavirus

Pubblichiamo il vademecum elaborato da Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità contenente le indicazioni sui comportamenti più opportuni da tenere per prevenire l’infezione. In dieci punti sono state riunite le principali indicazioni di prevenzione contro il nuovo coronavirus Sars-CoV-2 e le più frequenti fake news circolanti, puntualmente smentite.

In particolare, si evidenzia che, come altre malattie respiratorie, l’infezione da nuovo coronavirus può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre, oppure sintomi più severi quali polmonite e difficoltà respiratorie. Raramente può essere fatale.
Generalmente i sintomi sono lievi ed a inizio lento. Alcune persone si infettano ma non sviluppano sintomi né malessere.
La maggior parte delle persone (circa l’80%) guarisce dalla malattia senza bisogno di cure speciali. Circa 1 persona su 6 con COVID-19 si ammala gravemente e sviluppa difficoltà respiratorie.

Vi invitiamo a seguire le regole contenute nel vademecum di Ministero e Iss e a diffondere il più possibile la conoscenza di questo importante strumento.

> Vai alle Faq

> La Direttiva

Il poster e il pieghevole con il decalogo hanno raccolto l’adesione degli ordini professionali medici e delle principali società scientifiche e associazioni professionali, oltre che della Conferenza Stato Regioni.

Skip to content